Israele: circa mille ebrei accettano Gesù Cristo

ISRAELE.- Quasi mille ebrei hanno riconosciuto che Gesù è il messia accettando il messaggio del vangelo, in un evento denominato “Soprannaturale”, che ha attirato l’interesse di molte persone.

La conferenza si è tenuta a Tel Aviv e presieduta da un ebreo convertito a Cristo, Sid Roth. Il locale era gremito di gente: uomini, donne e bambini, ascoltavano con gran interesse la predicazione di Roth.

Durante le fasi iniziali della riunione, sembrava esserci una gran resistenza al messaggio. Alcune persone erano distratte, mentre altre abbandonavano l’auditorio per poi ritornare di nuovo.

Mentre Roth parlava dell’amore incondizionato di Dio; poteva vedersi l’interesse della gente ed i suoi cuori aprirsi al messaggio. Man mano che la predicazione era più profonda, la gente cominciò ad essere toccata dallo Spirito di Cristo.
Roth dopo la predica cominciò a pregare e un centinaio di persone si alzano per testimoniare che avevano ricevuto guarigione. Quello che doveva essere una conferenza circa la “cosa soprannaturale”, si è trasformata in una poderosa presentazione del Vangelo del regno di Dio.

Giunto il momento dell’invito di accettare Yeshua, Gesù, come Messia e personale Salvatore quasi tutti si sono alzati e penitenti pregavano per la salvezza.

I pastori locali si incaricheranno di fare un insegnamento discepolare a tutti quelli che hanno preso la decisione di seguire Gesù

image

5 pensieri su “Israele: circa mille ebrei accettano Gesù Cristo”

I commenti sono chiusi.