Il tempo giusto

Deuteronomio 28:12 Il SIGNORE aprirà per te il suo buon tesoro, il cielo, per dare alla tua terra la pioggia al tempo giusto, e per benedire tutta l’ opera delle tue mani; tu presterai a molte nazioni e non prenderai nulla in prestito.

Ciò che Dio apre nessuno può chiudere perché Lui è il sovrano che ha le chiavi di tutte le porte.
A volte se non spesso pretendiamo che siano aperte le porte che noi vogliamo, ma Dio sa quale porta aprire per noi e comunque sempre alla Sua gloria.
Ciò che Dio fa lo realizza con i Suoi modi e nel tempo che Lui ha stabilito, ma spesso non abbiamo la pazienza di aspettare confidando sulle nostre forze che non sempre ci sostengono e avvalendoci di soluzioni umane che posso risolvere il problema in modo temporaneo per poi ritornare più grande di prima. Vi ricordate quel verso in Zaccaria, nell’antico testamento? Non per forza né per potenza ma per lo Spirito mio dice il Signore degli eserciti! Lo ricordiamo bene questo verso, ma spesso lo dimentichiamo mettendolo in qualche cassetto remoto della nostra mente.
La parola di Dio dice: “il Signore aprirà per te il suo buon tesoro”, state certi che il tesoro di Dio è al di sopra di ogni ricchezza terrena; tutto quello che viene dal cielo è duraturo e noi dobbiamo guardare al cielo avendo gli occhi sulla croce dove Cristo Gesù ha realizzato il piano di salvezza per le nostre anime aprendo una via che nessuno può chiudere. Le benedizioni di Dio fanno ricchi attraverso quella fonte di eterna benedizione che è Cristo Gesù!
La parola di Dio continua dicendo “per dare alla tua terra la pioggia al tempo giusto e per benedire l’opera delle tue mani”: Stiamo preparando la nostra terra o siamo fermi e se ci stiamo muovendo come stiamo lavorando la nostra terra. Stiamo seminando la nostra terra pregando e gettando i semi della fede ossia della fiducia nelle promesse di Dio? i semi del sacrifico dell’ubbidienza rinunciando a ciò che ci allontana dalle promesse di Dio? Oppure stiamo arando il terreno con i semi dell’incredulità, della disubbidienza?
Cari fratelli e care sorelle durante la permanenza sul nostro deserto rifugiamoci nella preghiera che ci fa realizzare le promesse di Dio perché Colui che serviamo è più grande delle nostre paure, dei nostri problemi e delle nostre mancanze! Colui che ha iniziato un’opera in voi la porterà a compimento nel nome di Gesù! Amen!

Dio ci benedica

Alex

image