Giappone: ex mafioso giapponese si converte a Cristo e diventa pastore

Un uomo appartenente ad una potente organizzazione mafiosa giapponese si converte a Cristo.
Tatsuya Shindo, 44 anni, ha vissuto un passato turbolento che lo ha indotto a percorrere la strada malavitosa; in seno alla mafia giapponese la c.d Yakuza era dedito al traffico di droga fino a quando non venne arrestato.
In carcere gli è stato annunciato il Vangelo di Cristo Gesù accettandoLo come personale Salvatore; scontata la pena oggi è pastore di una chiesa che utilizza come locale di culto un vecchio bar.
Grazie all’aiuto del Signore ad oggi Shindo ha battezzato 100 persone che hanno dato la loro vita a Cristo compresa la madre in seguito alle sue predicazioni.
A Dio la gloria!

 

image